SanCristoforo31052013

A San Cristoforo Presentazione libro “La Vallemme dentro”

Venerdì 31 maggio, alle ore 21, si terrà a San Cristoforo, nei locali della Casa Lunga, la presentazione del libro di Gianni Caccia "La Vallemme dentro" – nuova edizione (interventi di Mauro Ferrari e Andrea Scotto, lettura di brani a cura di Alessandro Tacchino).
Di seguito, una breve biografia dell'autore.

Gianni Caccia, nato ad Alessandria nel 1962, si è laureato in Lettere classiche all’Università di Genova. È docente di Lettere nel Liceo Scientifico di Novi Ligure, dove risiede. E' redattore del sito internet Senecio, interamente dedicato alla cultura letteraria greca e latina. È redattore della rivista letteraria La clessidra, sulla quale ha pubblicato racconti e saggi critici; altri suoi contributi sono usciti su ConcertinoHebenonIl lettore di provinciaGalleria e, per quanto riguarda la cultura classica, Atene e Roma e Sandalion. Ha pubblicato le raccolte di racconti Aperture (Edizioni dell’Orso, Alessandria 1994) e La Vallemme dentro (prima edizione per Edizioni Joker, Novi Ligure 2000; seconda edizione per Puntoacapo Editrice, Novi Ligure, 2013) e il racconto lungo Il rovescio naturale (Edizioni Joker, Novi Ligure 1996); alcuni suoi testi sono inoltre inclusi nelle sillogi narrative Storie da Novi (Edizioni Joker, Novi Ligure 1994, suo esordio letterario) e La notte (Edizioni Nuove Scritture, Abbiategrasso 1998). Presso le Edizioni Joker è uscito nel 1997 il suo breve saggio Il tifo, malattia del corpo e dell’animo nell’antica Grecia. Per Puntoacapo Editrice è anche uscito nel 2011 un volume di racconti per bambini, Anselmo il locomotore color pompelmo. Per la collana dei classici della Newton Compton di Roma ha curato l’edizione dei Dialoghidi Luciano di Samosata e del Fedro e della Repubblica di Platone.

 SanCristoforo31052013

CenaDelitto

CENA CON DELITTO ALLA BAIA DEI PIRATI

Signori, il vostro tempo è ormai giunto!



Alla "baia dei pirati" sotto gli occhi dei commensali è accaduto quello che tutti temevano..un omicidio!… ma cos’è successo veramente?!

…indizi, sospetti, probabili armi, luoghi misteriosi e alibi più o meno convincenti. Ecco tutti gli elementi di un intricatissimo triller: qualcuno viene ucciso e chiunque potrebbe essere l’assassino….Il gioco ha inizio! 

Durante la cena si condurranno delle indagini, interagendo con tutti i partecipanti e si dovranno ricostruire tutti gli elementi necessari per risolvere il mistero ricostruendo un' intricata storia che dovrà alla fine avere il colpevole dell’efferato delitto. Ovviamente lo scopo del gioco è scoprire chi ha commesso l'assasinio, con quale arma e il luogo del delitto. Vincerà, secondo le istruzioni ricevute, chi avrà dimostrato più creatività, più teamworking, più fantasia, o semplicemente chi avrà giocato con più spirito competitivo. Si renderanno partecipi i commensali di una vera e propria rappresentazione teatrale, con tanto di duelli e colpi di scena..dove gli stessi saranno parte integrante dello spettacolo, stimolando in tal modo la loro creatività e la logica, nonché la capacità di improvvisare e di esprimersi secondo le opinioni personali.

Quindi ricordati…..il colpevole potresti essere proprio TU!

Per info e prenotazioni: TEL.0143542233

tramonto_luna

Equinozio con la Luna

L'associazione culturale "Alessandra Ferrari e Ilaria Merlo" in collaborazione con il GAST – Gruppo Arquatese Astrofili presenta "Equinozio con la Luna" Venerdì 22 marzo 2012, a partire dalle ore 21:15 presso l'Osservatorio di Lerma (AL), loc. Costalunga Info e prenotazioni al numero 0143 – 877187

AperilibroSmall

“L’APERILIBRO” dell’Associazione Culturale “Il Club dei Creativi” con Antonella Ronzulli e Franco Leonetti

L'Associazione Culturale "Il Club dei Creativi" è lieta di invitarvi all'inaugurazione della rassegna letteraria "Aperilibro".

In un locale simpatico e confortevole, trascorrerete la serata tra cultura, musica e videoproiezioni, gustando sfiziosi piatti e scoprendo nuovi vini.
In collaborazione con Lettere Animate Editore e la presenza degli autori, saranno presentate le opere:
 

– "Attimi il puzzle della vita" di Antonella Ronzulli
– "Sei note di pentagramma" di Franco Leonetti 
 

Presenterà la serata Marco Barbagelata 
Prenotazioni al n. 0143 542233

 

Antonella Ronzulli, poetessa : www.antonellaronzulli.wordpress.com
Franco Leonetti, scrittore, giornalista, opinionista di punta con la sua rubrica "Il Ruggito di Leonetti" nella trasmissione tv Forza Juve :https://www.facebook.com/pages/Franco-Leonetti/112359938841566

Venerdì 15/02/2013 ore 19.30
presso "OVO Center" 
Via Serravalle 52 
Novi Ligure (AL)
 

CarnevaleGaviSmall

Carnevale e Cioccolata a Gavi.

Festa di beneficenza per cani e gatti abbandonati presso il Convento dei Frati Francescani N.S. delle Grazie località Valle a Gavi.
Un pomeriggio da trascorrere in compagnia di Animal’s Angels e dei nostri amici a 4 zampe e premiazione delle maschere più originali.

rifugio_parcoantola

Andiamo in Antola ad assaporare il nostro Appennino

Articolo comparso su "Il Popolo" -13-12-12. Di Alessio Schiavi

 

Già a fine Ottocento molti soci della Sezione Ligure del CAI erano soliti trascorrere il Capodanno nel Rifugio Musante sul Monte Antola…

Dopo oltre cento anni molte cose sono cambiate ma lassù, "dove le valli salgono al cielo" ancora è garantita l'ospitalità. Dopo la pausa autunnale, infatti, Giorgio, Federico e Silvia, gestori del Rifugio Parco Antola dall'aprile 2011, riaprono le porte per le festività invernali dal 22 dicembreal 6 gennaio 2013, offrendo la possibilità di pernottare nelle confortevoli camere e di mangiare in un ambiente davvero suggestivo: il bellissimo salone panoramico sull'Appennino genovese, il Lago del Brugneto e nelle giornate più limpide, fino al Mar Liguree le Alpi Apuane… Un panorama che rapisce il cuore e gli occhi in attesa di… un fumante piatto di polenta o lasagneal forno!

Il rifugio, dotato di 30 posti letto e 50 coperti e recentemente rinnovato nel suo aspetto esterno, si trova a 1460 m. a soli dieci minuti dalla vetta e alla confluenza della mulattiera che sale da Bavastrelli con la "Via del Mare", percorso che transita da e per Torriglia. Il Monte Antola (1.597 m) è raggiungibile da molti paesi delle valli Scrivia, Trebbia e Borbera mediamente in circa un'ora e mezza – due ore e mezza di cammino e sono ben percorribili i sentieri segnalati da F.I.E. e C.A.I. che partono da Piancassina, Tonno, Cappella di San Fermo, Vallenzona, Berga, Campassi, Vegni, Caprile, Bavastrelli, Pentema, Torriglia, Passo dell'Incisa – Crocefieschi e Casa del Romano – Capanne di Carrega. Questi ultimi percorsi sono particolarmente adatti alle racchette da neve "le ciaspole", che danno la possibilità di godere appieno dei sentieri innevati e della bellezza di questi crinali, sempre sospesi tra mare e Alpi, che si offrono alla vista in particolare in inverno. Le ciaspole sono noleggiabili su prenotazione presso la sede di Torriglia del Parco Antola e la Pizzeria La Veranda di Crocefieschi. Inoltre il Parco in caso di neve, organizza escursioni guidate e il programma è sempre aggiornatosu www.parcoantola.it. 

Il rifugio può essere l'idea per gite di una giornata oppure per un soggiorno-vacanza per godere delle famose albe e tramonti del monte, facilmente apprezzabili se si pernotta in quota. Inoltre i rifugisti sapranno consigliarvi itinerari ad anello che partono e riportano al rifugio, esplorando le alte vallate e i più caratteristici abitati. Prima di salire per il ristoro o il pernottamento è però sempre necessario mettersi in contatto con il numero 339.4874872. I gestori hanno anche predisposto un ricco menù per il cenone di Capodanno visibile con tutte le altre informazioni necessarie sul sito www.rifugioantola.com.

Allora l'Antola aspetta tutti con i suoi panorami infiniti, le sue storie, le bellezze preziose della natura invernale ma anche con l'accoglienza e il calore del rifugio e dei suoi gestori… davvero vien voglia di dire: "Dai! Andiamo in Antola!".

pathos

Il movimento fa bene allo studio

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa inziativa di Pathos Wellness Club

Oggetto: Offerta di accesso libero in palestra agli studenti delle scuole superiori di Novi Ligure
E’ purtroppo ormai risaputo che il problema della sedentarietà (e di conseguenza

dell’obesità) si sta diffondendo anche tra i giovani con effetti preoccupanti sulla loro salute.

Ad oggi 1 bambino su 3 ha problemi con il peso e l’Italia ha il triste primato di essere il

paese in Europa con gli adolescenti più grassi. Sicuramente l’alimentazione sovraccarica

di calorie e il poco movimento sono la causa principale di tutto ciò.

Noi come Pathos da quando abbiamo aperto stiamo cercando di diffondere il nostro

messaggio rivolto ad un migliore stile di vita soprattutto incentivando le persone all’attività

fisica.

Ed è con questo approccio che vogliamo offrire a tutti gli studenti del suo istituto con

età compresa tra i 14 e 17 anni, per il periodo delle vacanze di Natale la possibilità di

accedere in palestra gratuitamente in una fascia oraria ad hoc.

L’unico requisito è che il primo giorno di accesso alla struttura dovranno essere

accompagnati da un loro genitore per visionare il luogo e le possibilità a loro offerte.

Questa iniziativa si inserisce in un programma di cultura/informazione rivolto alla società

novese che vuole stimolare sempre più persone a prendere in considerazione il fatto che il

movimento è l’unica medicina naturale preventiva a disposizione.

 

Stefano Storti

Amministratore Unico

Pathos Wellness Club

 

Per info Pahos Wellness Club

GAST_21122012_small

…e il cielo è sempre lì

L'associazione culturale "Alessandra Ferrari e Ilaria Merlo" in collaborazione con il GAST – Gruppo Arquatese Astrofili

presenta

"21•12•2012 …e il cielo è sempre lì"

Venerdì 21 dicembre 2012

a partire dalle ore 21:00

presso l'Osservatorio di Lerma (AL) in loc. Costalunga

 

In occasione del solstizio invernale ed in corrispondenza della fatidica "fine del mondo" abbiamo organizzato una serata all'Osservatorio per dimostrare (se mai ce ne fosse il bisogno) la totale infondatezza delle varie profezie catastrofiste che tanto spopolano per i mass-media in questo periodo.

Durante la serata, osserveremo la Luna al primo quarto, il pianeta Giove con i quattro satelliti galileani e alcune nebulose del cielo invernale. 

Ricordiamo che è necessaria la prenotazione al numero telefonico indicato e che, in caso di maltempo, le serate saranno annullate.

 

Per prenotare la visita all'Osservatorio di Lerma, si prega di contattare il n. 0143.877187 entro il giorno 19 dicembre.

MercatiniRocchettaSmall

Arrivano i mercatini di Natale a Rocchetta

Domenica 2 dicembre arrivano i mercatini di Natale a Rocchetta Ligure dalle 10 alle 19 nel suggestivo Palazzo Spinola.
Ad allietare i presenti alle ore 12 ci sarà la polenata, mentre nel pomeriggio cioccolata calda e crepes.
Il tutto con l'animazione dell'Associazione "la Band degli Orsi"

 

1 2